Febbraio 21, 2020 news Nessun commento

Lo sapevate che il nome dolcevita sembra aver preso spunto dal film del 1960 diretto da Federico Fellini “La dolce vita”?

Diciamo che è quanto crede gran parte del mondo, o meglio lo ama pensare, perché effettivamente nessun personaggio del film indossa un maglione a collo alto. In tanti però, sostengono che nella scena finale del film Marcello Mastroianni sembra indossare un maglione dolcevita, ma nella realtà indossava una camicia nera con un foulard.

Il dolcevita è un maglione con il collo alto, a volte risvoltato e si differenzia dal lupetto in quanto quest’ultimo termina a metà del collo di chi lo indossa.

Nato come abito da lavoro maschile, nel tempo è diventato un capo unisex comodo e versatile,

ideale per ogni occasione: che si tratti di un appuntamento di lavoro, di una gita fuori porta o di una cenetta tra amici!

Come si indossa un dolcevita? Ecco delle semplici regole:

• accertatevi di piegare il collo in maniera corretta: tiratelo su fino all’altezza del mento e poi risvoltatelo su sé stesso ordinatamente;

• la vestibilità: il dolcevita deve avere una buona aderenza, specie sul collo. La vestibilità del maglione se siete in perfetta forma risulta molto chic che sia tutto aderente, mentre preferite una vestibilità  morbida per chi è più formoso, ma non esagerate;

• preferite le tinte unite: esagerate con i colori, dal pastello a quelli più accesi ma restate sempre su un’unica tinta unita.

Come abbinare il dolcevita

Grazie alla sua raffinata semplicità il dolcevita può essere indossato da solo, tuttavia, sono diversi i possibili abbinamenti.

Possiamo utilizzarlo per un outfit sportivo e grintoso abbinandolo a dei jeans e un giubbotto di pelle, oppure casual se portato sotto una camicia.

Indubbiamente con poco riusciamo a trasformalo in un capo elegante e chic sotto una giacca elegante, sotto un trench, abbinato ad un abito di rifinitura sartoriale, insomma nel vostro armadio non potrà mai mancare questo capo, versatile e perfetto per il look di ogni occasione!

Written by Daniela Zepponi